COSA FACCIAMO

Ciclo completo di ritiro, rigenerazione e smaltimento di fusti e
cisternette in ferro e plastica; l’ecologia ci sta a cuore.

Il processo di smaltimento degli ibc contaminati e di tutti gli imballi industriali è complesso, e richiede estrema competenza e accuratezza: per questo lo seguiamo in ogni sua fase, assicurando ai Clienti che si affidano a noi una totale garanzia di professionalità e di rispetto dell’ambiente.


  • Per prima cosa provvediamo al ritiro degli imballaggi con i nostri camion, attrezzati per gestire il trasporto in piena sicurezza, e dotati di sistema di tracciamento SISTRI come richiesto dalle ultime normative di legge;
  • Una volta che i fusti o le cisternette sono arrivati ai nostri stabilimenti, ne effettuiamo una cernita, dapprima in base alla pericolosità dei residui che contengono, e successivamente in base alla possibilità di rigenerarli;
  • Gli imballaggi vengono a questo punto lavati e risciacquati nelle nostre linee di lavorazione; i liquidi contaminati vengono opportunamente smaltiti, e i vapori sviluppati durante il lavaggio vengono eliminati dal nostro postcombustore;
  • A questo punto, gli imballaggi non idonei vengono avviati al riciclo: lo smaltimento degli ibc contaminati, dei fusti di plastica, e degli altri imballi industriali non più rigenerabili viene svolto secondo le norme di legge, mentre quelli da ricondizionare vengono sottoposti, se necessario, alla rimozione delle etichette, alla sverniciatura e riverniciatura, e se richiesto anche alla conversione dei coperchi, da due tappi a cerniera;
  • Gli imballaggi rigenerati, e dove possibile ri-omologati, vengono messi in vendita per i nostri clienti, per una vasta serie di utilizzi.



Affidate a noi l’intero processo di smaltimento e ricondizionamento dei vostri imballaggi industriali!

Contattateci oggi cliccando qui.
FUSTAMERIA FONTANA srl
Viale delle Industrie, 50 - Cambiago 20040
C.Soc. 10.400,00 € I.V.
P. Iva 11623320154
REA MI 1482520